La cucina ecozoica sulla rivista americana: What is Ecozoic?, “The Ecozoic” n° 3, 2013.

È stato Thomas Berry che ha coniato l’espressione Ecozoic periodo, per ritrarre il tempo geologico che la terra si sta imbarcando come persone risiedono in una associazione di aggiornamento comunemente con la terra e il gruppo di persone. Sta iniziando un altro periodo geologico come quello passato, il periodo Cenozoico, è stato concluso dal tipo occidentale industrializzato rete umana. Anche se non significa modificare la direzione di avanzamento o modificare la scienza o ampie misure di cicli riguardanti il pianeta, dobbiamo essere sicuri fatto come tale. Siamo fondamentalmente concentrandosi sui requisiti umani tali anticipi in Ostelife, portando avanti la prospettiva quartiere.

 

Come numerose persone dei tempi precedenti hanno conosciuto gli impatti il nostro stile di vita hanno avuto sul gruppo di persone, come un grande pubblico, e attualmente un progresso umano in tutto il mondo non siamo in grado di percepire tali impatti. Non ci siamo concentrati in modo verificabile su come i nostri esercizi abbiano influenzato la più grande rete di vita e quei quadri e strutture che assistono la vita. Gli elementi trasformativi che hanno reso la terra attualmente incorporano le attività coscienti e ignare della rete umana.

 

Il mondo afferra il suo percorso avanti nelle lotte e nei progressi, migliorando con la sperimentazione attraverso una varietà di sforzi e tentativi, progredendo in numerosi cuscinetti in quanto cerca un risultato, per un salto avanti nello sviluppo e nella conoscenza. Per essere sicuri, il mondo è da tutti i conti afferrando per un altro tipo di conoscenza che richiede un altro periodo geologico.

 

Poiché l’universo e la terra sono il fonti iniziale dell’inventiva, era una persona specifica, singolare, che reagiva ad un potere innovatore, che immaginava il concetto, la parola o l’apparato. Come la gente non ha creato la massa continentale che abbiamo fatto la nazione, anche se non abbiamo creato l’albero che abbiamo costruito la tabella fuori di esso. Ovviamente, la rete umana necessaria per scoprire la creazione utile, riceverlo, e unirlo nel modo di vita. Tuttavia, sguardo su e percepire! Dovunque ci sia la conferma che i nostri progenitori hanno seguito senza esitazione la loro posizione personale e immaginato il luogo umano in cui risiediamo ora. Nel caso in cui il tempo Ecozoic deve essere fatto possiamo fare da noi stessi, afferrando i nostri percorsi avanti.

 

Una bellissima notizia: l’articolo di Stefano, Ho visto anche delle vongole felici, da lui pubblicato in italiano in vari luoghi del web ora è stato tradotto in inglese e pubblicato nel numero monografico della rivista del Center for Ecozoic Societies.