Spiedini di pane nero (con patè e couscous di cavolfiore)

By | November 26, 2018

Auguri ovali e plenilunari di buona rinascita annuale! e come meglio festeggiare se non con un RI-CICLO?

Nella Cucina ecozoica è arrivata per la prima volta la proposta di assaggiare un prodotto e preparare una ricetta che lo contenga come ingrediente: il pane di segale integrale della Pema.

I suoi ingredienti sono solo farina di segale integrale, in parte pasta madre, acqua e sale. Più ecozoico di così… c’è solo il pane fatto a casa da soli! Ma quello della Pema è davvero prodotto con la più grande accortezza ambientale e persino con farina di segale a km zero! Per cui abbiamo accettato di provarlo.

A me ha fatto subito ricordare il pane nero che mangiavo in Polonia, al tempo dei miei studi universitari… ma senza speciale connessione a qualche ricetta particolare. Quindi ho pensato un po’ a cosa si potrebbe fare con un pane in cassetta così scuro e dall’aroma intenso… subito l’idea è stata quella di farne dei gustosi tramezzini farciti, ma per rendere un pizzico originale la presentazione ho pensato di infilarli su uno spiedino insieme a delle verdure. La scelta è casualmente caduta sul cavolfiore, la verdura che avevo cotto a vapore il giorno dell’arrivo del pacchetto, e sulla scarola con pinoli, olive e capperi di cui mi era rimasto un avanzo. Avevo anche un po’ di formaggio vegetale home-made. Gli spiedini di tramezzini neri sono quindi